Misurazione

COIMA vuole dimostrare la propria responsabilità verso tutti gli stakeholder e di conseguenza per ogni “radice” è stata sviluppata una matrice di valutazione, utilizzata per monitorare le performance degli sviluppi e dell’operato e i miglioramenti nel tempo. Con COIMA Roots, il Sustainable Innovation Committee ha cercato di approfondire i propri valori attraverso l’analisi degli aspetti ESG sui quali COIMA vuole misurarsi.

Environmental (E) per misurare l’impatto verso la natura, la bellezza architettonica e urbana.
Social (S) per confrontarsi verso i temi di inclusione sociale, gli aspetti umani e di felicità.
Governance (G) per misurare i temi di conoscenza, i servizi, l’etica di ogni investimento e la trasparenza verso gli stakeholder.

Per ogni “radice” COIMA ha associato una procedura di monitoraggio e misurazione, che sarà ampliata nel tempo, e sulla quale saranno definiti dei Key Performance Indicator (KPI) sui quali confrontarsi per ogni progetto, presente e futuro. L’obiettivo di COIMA è assicurarsi che in ogni investimento, progetto di rigenerazione o sviluppo, e in tutte le fasi operative e di gestione dell’immobile sia possibile ricondurre il nostro operato ad azioni concrete e misurabili, confrontabili con le “otto radici” di COIMA Roots.

Tabella matrice responsabilità